Arsenico e vecchi merletti (1944)

Ogni tanto mi viene voglia di vedere un film leggero e di molti molti molti anni fa, così.. Un po’per fare confronti con il presente, un po’ per sapere che tutto finirà bene. Perché (quasi) tutti i film vecchiotti finiscono bene, vero?

Trama:New York, anni ’40. Mortimer Brewster (Cary Grant), famoso scrittore, dopo essersi sposato in municipio con Elaine (Priscilla Lane), va a salutare le care zie Abby (Josephine Hull) e Martha (Jean Adair), prima di partire in viaggio di nozze. Le due, che vivono insieme al fratello di Mortimer, Teddy, con problemi mentali, ospitano spesso uomini di passaggio per Brooklyn. Durante la visita Mortimer scopre che le zie avvelenano i loro anziani signori con dell’arsenico nel vino, e poi li seppelliscono nella loro cantina, con l’aiuto di Teddy. Spaventato, cerca un qualsiasi modo per scagionare eventualmente le zie, decidendo quindi di far ricadere le colpe su Teddy che, avendo problemi mentali, non sarebbe stato considerato volontariamente colpevole. A peggiorare le cose è l’arrivo dell’altro fratello di Mortimer, Jonathan (Raymond Massey) noto assassino, accompagnato dal dottor Einstein (Peter Lorre), chirurgo che, dopo ogni omicidio, operava Jonathan per cambiargli i connotati. Questi ultimi cercano anche loro di sotterrare uno dei loro cadaveri nella cantina delle zie. Mortimer, ormai preoccupato di far parte di una famiglia di pazzi assassini, cerca di allontanare Elaine, finché le zie gli confidano che in realtà lui non è davvero loro nipote, bensì è il figlio della domestica che molti anni prima avevano in casa. Sollevato Mortimer abbandona velocemente la casa e va con Elaine alle cascate del Niagara.

Informazioni

  • Regista:Frank Capra
  • Anno:1944
  • Attori principali: Cary Grant, Priscilla Lane, Josephine Hull, Jean Adair, Raymond Massey, Peter Lorre
  • Genere:Commedia
  • Durata:118

E il mio giudizio è..

Film leggero, quando non si ha voglia di niente di impegnativo. La scena finale del bacio è bellissima, peccato non aver trovato neanche una gif o una foto a riguardo, se non questa!

0e5a51df1f3fbdbace251745693345bb

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...