Il caso Spotlight (2015)

Oggi vi voglio parlare di un film appena uscito e che, secondo me, proprio non dovreste perdere. Vi avviso, uscirete nervosi, neri. Un po’ sconvolti e schifati. Ma è un’altra storia vera che si aggiunge alle tante storie vere raccontate spesso dai tg.

Al di là dell’argomento, il film è stato girato bene, un po’ lungo ma interessante. Ogni tanto non gli stai dietro, perché non capisci di chi stiano parlando. Ma una rapida consultazione con Simo, e sei ancora sul pezzo. Se volete ve lo presto!

Trama: Boston, 2001. Nella redazione del Boston Globe, arriva il nuovo direttore Marty Baron (Liev Schreiber) che pone l’attenzione alla squadra di giornalisti investigativi, chiamata Spotlight, di cui fanno parte Walter Robinson (Michael Keaton), Michael Rezendes (Mark Ruffalo), Sacha Pfeiffer (Rachel McAdams) e Matt Carroll (Brian D’Arcy James), di un caso poco chiaro in cui è coinvolto un sacerdote che per molti decenni ha abusato di bambini senza che nessuno lo fermasse, bensì spostandolo solo di diocesi in diocesi. La squadra scoprirà varie cose, come il fatto che avevano delle basi per aprire un’inchiesta già molti anni prima, il ché avrebbe permesso di salvare molti bambini, ma anche che il fenomeno è molto più grande e che c’è uno specifico schema che riguarda molti sacerdoti, oltre una novantina. Dopo molti mesi di indagini, viene pubblicato sul Boston Globe il frutto delle loro fatiche, che in seguito le valse un premio Pulitzer.

La cosa peggiore credo sia la lista di luoghi in cui questi fatti sono accaduti, lunga varie pagine.

Informazioni

  • Regista: Tom McCarthy
  • Anno:2015
  • Attori principali: Liev Schreiber, Michael Keaton, Mark Ruffalo, Rachel McAdams, Brian D’Arcy James
  • Genere: Biografia, Drammatico
  • Durata: 128
  • Premi: 6 candidature agli Oscar e 3 ai Golden Globe

E il mio giudizio è..

Più film così, ve ne prego!

Annunci

Un pensiero su “Il caso Spotlight (2015)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...