The hateful eight (2015)

Premettiamo che mi piace Quentin. Principalmente perché mi fa simpatia la sua faccia, ma poi perché i film sono a loro modo caratteristici e interessanti.

Ho visto The hateful eight, un po’ spaventata dalla durata, un po’ dalla definizione “western” ma curiosa come una scimmia!

Beh che dire? Intrigante? Divertente? Quel solito splatter che contraddistingue i suoi film? Intricato? Diviso in capitoli? Ve lo racconto dai..

Trama: Seconda metà del 1800, Wyoming. In un paesaggio innevato, una carrozza diretta a Red Rock, guidata da O.B. Jackson (James Parks), e ospitante John Ruth (Kurt Russell), detto il “boia”, incatenato alla sua prigioniera, Daisy Domergue (Jennifer Jason Leigh), con una taglia di 10.000 dollari, incontra il cacciatore di taglie Marquis Warren (Samuel L. Jackson), ex soldato di colore, che chiede un passaggio per trasportare con sé tre cadaveri. Il boia, inizialmente titubante, accetta. Sulla strada hanno un secondo incontro: Chris Mannix (Walton Goggins), nuovo sceriffo di Red Rock. Il boia e Marquis si alleano, non fidandosi di Chris. Nel frattempo sopraggiunge una bufera che costringe la carrozza a rifugiarsi presso la famosa locanda di Minnie. Qui vengono accolti da quattro altri personaggi che nessuno ha mai visto prima, e Warren, che aveva già frequentato quel posto e conosceva bene i proprietari, inizia subito a sospettare qualcosa perché secondo Bob (Demian Bichir), un messicano, Minnie e il marito erano partiti per una visita ai parenti e avevano lasciato a lui la gestione della locanda. All’interno della locanda ci sono, oltre Bob, anche Oswaldo Mobray (Tim Roth), il boia di Red Rock, Joe Gage (Michael Madsen), un cowboy di passaggio e il generale Sanford Smithers (Bruce Dern). Ruth inizia subito ad indagare su di chi può fidarsi e di chi no, perché non è disposto a rischiare i soldi della taglia posta su Daisy, e iniziano le prime rivalità. La situazione inizia a sbloccarsi quando Warren, cerca di far reagire Smithers che è intenzionato a ignorarlo, perché di colore e suo rivale durante la guerra. Warren però riesce a toccare il suo tasto dolente: il generale è ancora all’oscuro della fine fatta dal figlio, e Warren gli rivela che è stato lui ad ucciderlo dopo avergli fatto perdere la dignità. Ciò fa scoppiare Smithers che  prende in mano la pistola ma non fa in tempo a sparare perché Warren lo precede, per difesa, uccidendolo. Durante la discussione Daisy nota che sta succedendo qualcosa si strano: qualcuno ha avvelenato il caffè, ma lei decide di tacere. Ciò provoca la morta di O.B. e di Ruth che, ignari di tutto, bevono il caffè. Mannix riesce ad evitarlo giusto in tempo. Warren allora prende la situazione in mano e fa mettere faccia al muro i 4 uomini, mentre butta la chiave delle manette che legano Daisy al cadavere di Ruth. Warren stabilisce che Mannix non possa essere stato, in quanto stava per bere anche lui lo stesso caffè, e gli da allora una pistola. Iniziano a pensare di chi possa essere la colpa, e dato che Warren sospetta di Bob, che anche se impegnato durante la conversazione con il generale, gli ha sicuramente mentito su Minnie e il marito, lo uccide. Vuole però scoprire chi è stato ad avvelenare il caffè, e Gage confessa. Ma proprio in quel momento, un altro uomo, Jody Domingray (Channing Tatum), nascosto sotto il pavimento, spara a Warren e gli colpisce i testicoli, e intanto Mobray spara a Mannix, ma viene colpito a sua volta. Warren fa uscire allo scoperto Jody, per scoprire che è il fratello di Daisy, venuto a salvarla, insieme a Mobray, Bob e Gage, che si scoprono essere tutti nomi finti, perché tutti loro in realtà fanno parte di una famosa e feroce banda, e ognuno di loro ha una grande taglia sulla propria testa. Jody viene ucciso dai due e, disperata, Daisy cerca un compromesso con Mannix, ma durante la contrattazione c’è un altro tentativo di uccidere i due alleati, che però prontamente uccidono sia Gage che Mobray. Resta solo Daisy che minaccia Mannix, perché a suo dire, se la uccidono, a Red Rock troverà il resto della banda che vorrà vendetta. Mannix non le crede e insieme a Warren decidono come finirla. In onore di Ruth, decidono di impiccarla. Restano lì, nella locanda, aspettando di morire, perché gravemente feriti.

Informazioni

  • Regista: Quentin Tarantino
  • Anno:2015
  • Attori principali: Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins, Demian Bichir,  Tim Roth, Michael Madsen, Bruce Dern, James Parks, Channing Tatum
  • Genere:Western
  • Durata: 187
  • Premi: 1 Golden Globe, 1British Academy Film Award, 3 nomination agli Oscar

E il mio giudizio è..

Se piace Tarantino,da vedere. Vabè l’avrete già sicuramente fatto mi sa!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...